Per un malato di leucemia la #Buonastella sei tu!

 

A dicembre appuntamento con la solidarietà
A dicembre appuntamento con la solidarietà

Per i pazienti ematologici ci sono stelle che fioriscono anche nei momenti più difficili, sono le Stelle di Natale AIL.

Era il 1989 quando, grazie all’intuizione della presidente di AIL di Reggio Calabria, furono vendute le prime 500 Stelle di Natale per acquistare dei macchinari necessari all’ematologia locale. L’idea fu riconosciuta e apprezzata e quattro anni più tardi scesero in piazza anche le altre Sezioni AILOggi grazie alle nostre buone stelle, potrai contribuire a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici in tutto il Paese. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *